PSICOMOTRICITÀ

La Psicomotricità rappresenta uno strumento educativo globale che favorisce lo sviluppo affettivo, relazionale e cognitivo del bambino attraverso l’espressività corporea.

Si tratta di uno strumento di prevenzione primaria del disagio, poiché può incidere sui fattori di rischio, e di prevenzione secondaria laddove intervenga sulle difficoltà dello sviluppo cognitivo, affettivo e relazionale del bambino.

La pratica psicomotoria può essere usata come mediatore per l’inclusione di bambini provenienti da paesi stranieri e per l’inserimento scolastico dei bambini diversamente abili.